Baronia

La località Stampella, Baronia con gli abitati di Casaline e Salice, un tempo
faceva parte del territorio di Castellamare della Bruca appartenente alla
famiglia san Severino nel 1400. Suddetto territorio fu donato alla chiesa
dell’Annunziata di Napoli. In seguito, fu venduto alla famiglia Maresca che
mantenne il dominio del territorio fino al 1900. Oggi Stampella è un paesino a
vocazione rurale immerso tra uliveti e vigneti e vi sorge la bella chiesa di Santa Barbara.

La santa patrona viene celebrata il 4 dicembre ed è protettrice dei vigili del fuoco e invocata secondo la tradizione contadina come protezione durante i temporali. La chiesa moderna ha un’abside che racchiude la solenne immagine di Cristo pantocratore su uno sfondo luminoso. Il borgo è conosciuto per il tradizionale evento “Il piatto del barone”. 

Tra ulivi secolari, nell’antico borgo delle Casaline, serate accompagnate da
musiche popolari si svolgono all’insegna di sapori e profumi della tradizione
culinaria del Cilento. Piatti tipici preparati dalle donne del luogo e
accompagnati da buon vino.